Huawei P40 Pro Plus Recensione

Huawei P40 Pro Plus

Hey! A proposito … tutti i link in questa pagina che portano a prodotti su Amazon sono link di affiliazione e guadagno una commissione se effettui un acquisto. Grazie in anticipo per il tuo supporto!

Huawei P40 Pro Plus

Huawei P40 Pro Plus Flagship con zoom 100x

Huawei P40 Pro Plus è il modello di punta della serie P40. 

Le nostre alte aspettative non sono state soddisfatte solo dal prezzo di 888,00 €. 

Lo smartphone probabilmente piacerà in particolare agli appassionati di fotografia, poiché ricevono una configurazione della fotocamera migliorata con zoom digitale 100x oltre alle funzionalità della fotocamera del P40 Pro, che sono già eccellenti.

Dopo l’ottimo P40 Pro, Huawei ha rilasciato il P40 Pro Plus, che è il modello di punta della serie P40. 

Rispetto al suo fratello minore, il P40 Pro Plus offre un hardware leggermente migliore.

Ci sono molte somiglianze con il P40 Pro, ad esempio, condividono le dimensioni di 6,58 pollici, il display OLED da 2640×1200 pixel, il SoC Kirin 990 5G di fascia alta e 8 GB di RAM. 

Visivamente, i due dispositivi sembrano quasi identici.

Il modulo fotocamera migliorato è la differenza più importante. 

Il P40 Pro Plus utilizza un teleobiettivo aggiuntivo, che consente uno zoom digitale fino a 100x simile al Samsung Galaxy S20 Ultra. 

Huawei P40 Pro Plus Specifiche

Processore

HiSilicon Kirin 990 5G 8 x – 2,9 GHz, Cortex-A76 / -A55
Adattatore grafico
ARM Mali-G76 MP16
Ram
8192 MB (8 GB) LPDDR4X
Schermo
6.58 pollici 22:10, 2640 x 1200 pixel 441 PPI, capacitive, OLED, FHD +, 16.7 milioni di colori, lucido: si, HDR, 90 Hz
Rom
Flash UFS 3.0 da 512 GB, 512 GB – 496 GB libera
Connessioni
1 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 DisplayPort, Connessioni Audio: USB-C audio, Lettore schede: scheda NM fino a 256 GB, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Accelerometro, sensore impronte digitali, sensore effetto hall , giroscopio, bussola, sensore di luce ambientale, sensore di prossimità, sensore di gesti, sensore a infrarossi, sensore di temperatura del colore, HDMI e DisplayPort tramite USB, Camera2 API Limited, DRM Widevone L1, certificazione IP68, blaster IR
Networking
802.11 a / b / g / n / ac / ax (a / b / g / n = Wi-Fi 4 / ac = Wi-Fi 5 / ax = Wi-Fi 6), Bluetooth 5.1, GSM (bande 2, 3 , 5, 8), UMTS (bande 1, 2, 4, 5, 6, 8, 19), LTE (bande 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 12, 17, 18 , 19, 20, 26, 28, 34, 38, 39, 40), 5G (bande 1, 3, 28, 38, 41, 77, 78, N79), SAR testa 0,49 W / kg, SAR corpo 0,99 W / kg, doppia SIM, LTE, 5G, GPS
Batteria
4200 mAh polimeri di litio, Tempo conversazione 2G (dichiarata dal produttore): 23,2 ore, Tempo conversazione 3G (dichiarata dal produttore): 35,1 ore, Standby 2G (dichiarata dal produttore): 451 ore, Standby 3G (dichiarata dal produttore): 440 h
Ricarica
ricarica wireless, ricarica rapida / ricarica rapida
Sistema operativo
Android 10
Telecamere
Fotocamera Principale: obiettivo Ultra Vision da 50 MPix da 50 MP (grandangolare, apertura f / 1.9, OIS) + obiettivo ultra grandangolare da 40 MP (apertura f / 1.8) + obiettivo SuperZoom da 8 MP (zoom ottico 10x, apertura f / 4.4, OIS) + teleobiettivo da 8 MP (zoom ottico 3x, apertura f / 2.4, OIS) + sensore di profondità 3D

Fotocamera secondaria: fotocamera selfie da 32 MPix da 32 MP (apertura f / 2.2) + sensore di profondità con viso sbloccare
Caratteristiche aggiuntive
Altoparlanti: altoparlante singolo sul bordo inferiore, Tastiera: adattatore CA modulare da 40 Watt virtuale, cavo USB (da tipo C a tipo A), auricolare USB-C, strumento SIM, guida rapida, scheda di garanzia, EMUI 10.1 , 24 mesi di garanzia, senza ventola
Peso
226 g, Alimentazione: 40 g
Prezzo888,00 €

Huawei P40 Pro Plus Fondo in ceramica e protezione IP68

Angoli del display arrotondati, eccellente qualità costruttiva e protezione IP68: il case del P40 Pro Plus è quasi identico a quello del P40 Pro. 

Huawei P40 Pro Plus  1

Le differenze diventano evidenti solo dopo aver dato un’occhiata al retro.

Huawei P40 Pro Plus  2

Le due opzioni di colore “White Ceramic” e “Black Ceramic” lo suggeriscono: la cover posteriore del P40 Pro Plus è in ceramica, mentre la parte posteriore del P40 Pro è “solo” in vetro. 

Seconda differenza notevole: sebbene la fotocamera principale del P40 Pro Plus si trovi nello stesso punto del P40 Pro, la configurazione della fotocamera stessa è cambiata. 

Mentre il P40 Pro utilizza un sistema a quattro telecamere, il P40 Pro Plus utilizza cinque obiettivi con zoom 100x come caratteristica distintiva.

Con uno spessore di 9 mm, il P40 Pro Plus è leggermente più spesso del P40 Pro (8 mm), e con 226 g contro 209 g è anche leggermente più pesante. 

Le dimensioni sono altrimenti identiche.

Huawei P40 Pro Plus con 512 GB di memoria interna

Con 512 GB, la capacità di archiviazione interna di Huawei P40 Pro Plus è doppia rispetto a P40 Pro. Di conseguenza, limitarsi alla scheda di memoria del marchio Huawei, la scheda di memoria Nano (NM), è meno problematica. 

La scheda di memoria può essere formattata come exFAT, il che consente al P40 Pro Plus di memorizzare singoli file sulla scheda che superano i 4 GB.

La porta USB Type-C compatibile con USB-OTG del P40 Pro supporta l’uscita video tramite un adattatore Display Port o HDMI. 

È disponibile anche la modalità desktop EMUI. 

Sebbene la porta USB funzioni a velocità USB 3.1 Gen.1, il cavo incluso supporta solo USB 2.0, un trasmettitore a infrarossi è stato integrato nel sottile bordo superiore, consentendo agli utenti di controllare a distanza dispositivi elettronici, ad esempio.

Huawei P40 Pro Plus AppGallery invece di Google Play

Huawei P40 Pro Plus  3

Android 10 con la versione 10.1 dell’interfaccia utente EMUI di Huawei funziona su P40 Pro Plus. 

Poiché Huawei è stata colpita dalle sanzioni statunitensi, il produttore deve attualmente spedire i suoi smartphone senza Google Play Store. 

Allo stesso modo, altri servizi Google come YouTube, Gmail e Maps sono fuorigioco.

Huawei P40 Pro Plus  4

Con l’AppGallery, Huawei ha sviluppato il proprio ecosistema di app per sostituire il Google Play Store. 

Sebbene il numero di app sia cresciuto notevolmente negli ultimi mesi, non ci sono ancora così tante app disponibili nell’app store di Huawei. 

In alternativa, gli utenti possono scaricare app tramite app store di terze parti come Amazon Appstore

Per assistere gli utenti, lo smartphone è dotato di una funzione di ricerca chiamata Petal Search, che trova le app in vari app store.

Huawei P40 Pro Plus con 5G e Wi-Fi Gigabit

Il SoC Kirin 990 5G del P40 Pro Plus utilizza un modem 5G integrato. 

Sebbene supporti solo frequenze inferiori a 6 GHz, raggiunge comunque velocità di trasferimento dati massime molto elevate di 2,3 Gb / se 1,25 Gb / s rispettivamente per download e upload.

Per le connessioni Wi-Fi, lo smartphone Huawei è dotato anche di antenne Wi-Fi 6 e 2×2 MIMO. 

Insieme al nostro router di riferimento, ha raggiunto eccellenti velocità di upload di 1,6 Gb / s. A 1,4 Gb / s, anche le velocità di download sono ancora sopra la media. In entrambi i casi, le velocità di trasferimento rimangono abbastanza costanti.

Quando si tratta delle capacità di localizzazione del P40 Pro Plus, lo smartphone si affida ai sistemi satellitari GPS, GLONASS, BeiDou e Galileo. 

Lo smartphone si prende del tempo al chiuso per agganciare in modo stabile i satelliti, il GPS mostra la nostra posizione con una precisione di 4,5 metri. 

All’esterno, l’uplink satellitare viene stabilito molto rapidamente con una precisione di circa 3,5 metri.

Durante il nostro giro in bicicletta di 12 km, lo smartphone deve dimostrare la sua abilità di navigazione in uno scenario reale. 

Il P40 Pro Plus è in grado di confrontarsi con il navigatore professionale Garmin Edge 500, che abbiamo utilizzato per registrare contemporaneamente il percorso. 

Sebbene il nostro P40 Pro Plus si discosti occasionalmente dalla traccia, le imprecisioni sono così piccole che è adatto alle attività di navigazione.

Huawei P40 Pro Plus doppia SIM, VoLTE e VoWiFi

Lo slot per schede del P40 Pro Plus accetta due schede nano-SIM, ciascuna delle quali può essere utilizzata come scheda SIM principale. 

Può quindi essere utilizzato per connettersi a reti 5G, mentre la scheda SIM secondaria è limitata alle reti 4G. 

Sebbene lo smartphone supporti anche VoLTE e VoWiFi, la mancanza di una eSIM ci sembra strana.

Nel complesso, la qualità delle chiamate del P40 Pro Plus è eccellente e le voci possono essere chiaramente comprese anche in modalità vivavoce. 

La funzione di cancellazione del rumore è affidabile anche in ambienti rumorosi.

Huawei P40 Pro Plus  5

Huawei P40 Pro Plus cinque obiettivi e zoom digitale 100x

Huawei P40 Pro Plus  6

Le differenze tra P40 Pro Plus e P40 Pro sono per lo più minori. 

Tuttavia, il P40 Pro Plus è dotato di funzionalità di zoom che non hanno eguali in quasi tutti gli altri smartphone.

L’ottica principale da 50 MP (grandangolare, f / 1.9, OIS), l’obiettivo ultra grandangolare da 40 MP (f / 1.8) e il sensore di informazioni sulla profondità 3D sono identici tra il P40 Pro Plus e il P40 Pro.

Huawei P40 Pro Plus  7

Il teleobiettivo da 12 MP sul P40 Pro è stato sostituito con due teleobiettivi sul P40 Pro Plus: una fotocamera con zoom da 8 MP (10x ottico, f / 4.4, OIS) e un teleobiettivo da 8 MP (3x zoom ottico, f / 2.4, OIS). In totale, la fotocamera principale è composta da cinque obiettivi individuali.

Come sul P40 Pro, c’è una fotocamera selfie da 32 MP con un’apertura f / 2.2 e un sensore di profondità sul davanti.

Huawei P40 Pro Plus  8

Come il P40 Pro, il P40 Pro Plus produce foto e registrazioni video straordinarie che rimangono eccellenti anche in situazioni di scarsa illuminazione. 

Tuttavia, le capacità di zoom del P40 Pro Plus sono il vantaggio principale rispetto al P40 Pro.

Grazie allo zoom ottico 10x, il P40 Pro Plus produce comunque ottime immagini alle rispettive distanze, mentre lo stabilizzatore ottico dell’immagine assicura che gli oggetti rimangano a fuoco. 

Un grado di ingrandimento maggiore è possibile grazie allo zoom ibrido 20x e allo zoom digitale fino a 100x. 

Tuttavia, buoni risultati al massimo livello di zoom richiedono una superficie piana o un treppiede. 

Le immagini risultanti sembrano ancora abbastanza decenti, a condizione che una delle due sia disponibile.

La transizione tra i livelli di zoom è fluida: il cursore dello zoom può essere spostato continuamente dall’impostazione del grandangolo fino all’ottimizzazione di 100x. 

A livelli di zoom più elevati, l’app della fotocamera visualizza una finestra aggiuntiva. Mostra l’intera scena e la parte dell’immagine che viene ingrandita.

Huawei P40 Pro Plus  9

Huawei P40 Pro Plus Caricabatterie rapido da 40 Watt incluso

Huawei P40 Pro Plus  10

Huawei include un caricabatterie rapido modulare da 40 watt, un cavo USB 2.0 (da tipo A a tipo C), un auricolare USB-C, uno strumento SIM, una guida rapida e una scheda di garanzia con il P40 Pro Plus. 

Sul suo negozio online, il produttore offre vari accessori che vanno dagli altoparlanti alla ricarica wireless e alle custodie protettive.

Huawei P40 Pro Plus Riconoscimento facciale IR e controllo dei gesti

Affidabile, semplice, veloce: questa è l’esperienza utente del P40 Pro Plus in poche parole. 

Il touchscreen capacitivo registra i comandi istantaneamente e i pulsanti fisici offrono un ottimo feedback. Il feedback tattile del display può essere amplificato abilitando la vibrazione tattile per la digitazione e lo scorrimento.

Sebbene lo smartphone supporti anche i gesti non tattili, è necessario prima attivarli tramite il menu delle impostazioni. 

La fotocamera selfie è anche responsabile dello sblocco del telefono tramite riconoscimento facciale IR, che non è completamente basato su 3D. Funziona bene a prescindere e non possiamo lamentarci nemmeno del sensore di impronte digitali in-display.

Huawei P40 Pro Plus Display con pannello OLED dai colori accurati

Huawei P40 Pro Plus  11

Il display OLED da 6,58 pollici del P40 Pro Plus ha una frequenza di aggiornamento di 90 Hz e una risoluzione nativa di 2640×1200 pixel (FHD +). Il pannello ha una luminosità media di 672,2 cd / m², che lo rende leggermente più luminoso del P40 Pro, che si trova a 575,7 cd / m².

Senza il sensore di luce ambientale, il P40 Pro Plus raggiunge solo 417 cd / m². In particolare, la luminanza aumenta a 883 cd / m² nel test con una distribuzione uniforme delle aree chiare e scure (APL50).

Molti pannelli OLED utilizzano la modulazione della larghezza di impulso per controllare la luminosità e il P40 Pro Plus non fa eccezione. 

La sua frequenza varia da 121,4 Hz a 367,6 Hz, il che può disturbare gli utenti sensibili. In questo caso, la voce di menu del display “riduzione dello sfarfallio” può alleviare il problema.

Grazie alla sua grande luminanza, la visibilità all’esterno del P40 Pro Plus è buona, a condizione che non ci si trovi alla luce diretta del sole. 

Huawei P40 Pro Plus  12

Nelle giornate molto luminose, diventa evidente il fatto che la luminosità avrebbe potuto essere leggermente superiore. Sebbene questa sia una critica molto minore, è garantita per uno smartphone in questa fascia di prezzo, dove gli utenti possono aspettarsi pochissimi compromessi.

Huawei P40 Pro Plus Kirin 990 5G

Huawei P40 Pro Plus  13

Il SoC HiSilicon Kirin 990 5G è il cuore del P40 Pro Plus ed è leggermente più veloce della versione 4G Kirin 990. 8 GB di RAM LPDDR4X e l’unità grafica ARM Mali-G76 MP16 accompagnano il processore octa-core. 

Poiché l’hardware è identico al P40 Pro, entrambi i modelli ottengono gli stessi punteggi nei benchmark sintetici.

Le prestazioni del P40 Pro Plus sono sufficientemente elevate da poter essere inserito nell’elenco esclusivo dei dispositivi Android attuali più veloci. 

Detto questo, i concorrenti Qualcomm e Apple SoC come Oppo Find X2 Pro, OnePlus 8 Pro e Apple iPhone 11 Pro Max tendono ad essere più veloci con un margine sottile, in particolare quando si tratta di benchmark ad alta intensità di grafica.

Huawei P40 Pro Plus  14

La versione 10.1 del browser Huawei è preinstallata sul P40 Pro Plus e utilizza Bing come motore di ricerca predefinito. 

Navigare sembra scattante e reattivo, come confermano anche i nostri benchmark del browser. 

Come tutti gli altri smartphone Android, tuttavia, il P40 Pro Plus non ha alcuna possibilità contro l’ Apple iPhone 11 Pro Max , che è in un campionato a sé stante.

Il P40 Pro Plus è dotato di 512 GB di memoria UFS 3.0 con eccellenti prestazioni di lettura e scrittura. 

Stranamente, supera in modo significativo il P40 Pro, che è dotato dello stesso tipo di memoria, in termini di scrittura sequenziale e velocità di lettura casuale di 4 KB, e vanta anche il primo posto nel nostro confronto quando si tratta di velocità di trasferimento complessive. 

Al contrario, leggere o scrivere sulla scheda di memoria con il P40 Pro Plus non è più veloce rispetto ai dispositivi concorrenti.

Il display a 90 Hz non è un vantaggio per Huawei P40 Pro Plus

Huawei P40 Pro Plus  16

Il P40 Pro Plus è più che ben attrezzato per i giochi. 

La combinazione di Kirin 990 5G e  ARM Mali-G76 MP16 offre prestazioni eccezionali. 

Come mostra il nostro strumento di test Gamebench , è facilmente sufficiente per visualizzare senza problemi i titoli più recenti con impostazioni grafiche elevate. 

Quando si tiene lo smartphone in modalità orizzontale, gli utenti dovranno fare attenzione a non bloccare l’altoparlante con le mani.

La frequenza di aggiornamento di 90 Hz dello schermo OLED non è necessariamente un vantaggio, soprattutto perché non tutti i giochi lo supportano. 

Huawei P40 Pro Plus  158

Nel nostro test, questo è stato applicato sia ad Asphalt 9: Legends che a PUBG Mobile, questi due titoli si sono semplicemente rifiutati di superare la soglia dei 30 FPS.

Huawei P40 Pro Plus con audio debole

L’altoparlante del Huawei P40 Pro Plus riproduce chiaramente le voci, il suono che produce sembra complessivamente debole, il che può essere parzialmente attribuito alla sua mancanza di bassi. 

Per uno smartphone di fascia alta, l’esperienza audio è alquanto debole.

Il Huawei P40 Pro Plus si comporta meglio quando le cuffie incluse sono collegate alla porta USB di tipo C o quando si accoppia un dispositivo audio esterno con il telefono Huawei tramite Bluetooth.

A causa della guerra commerciale tra la Cina (Huawei) e il governo degli Stati Uniti, gli utenti non solo perdono l’accesso ai servizi Google ma anche ai codec audio Bluetooth come aptX e aptX HD.

Huawei P40 Pro Plus Durata della batteria: solida ma non fenomenale

Rispetto alla maggior parte dei suoi concorrenti, il Huawei P40 Pro Plus consuma molta meno energia sia al minimo che sotto carico. 

Solo il P40 Pro è ancora più efficiente dal punto di vista energetico.

La batteria ai polimeri di litio da 4200 mAh può essere ricaricata molto rapidamente con il caricabatterie da 40 watt incluso. 

Secondo le nostre misurazioni, la ricarica completa del dispositivo scarico ha richiesto solo 75 minuti. Dopo 25 minuti, la batteria è già al 50%. Lo smartphone può anche essere caricato in modalità wireless fino a 40 watt, mentre il P40 Pro supporta solo la ricarica wireless fino a 27 watt.

Con 18,5 ore di riproduzione video H.264 e 12,5 ore di navigazione web simulata, il Huawei P40 Pro Plus raggiunge buoni tempi di autonomia quasi identici a quelli del P40 Pro. 

Tuttavia, OnePlus 8 Pro e in particolare l’ Apple iPhone 11 Pro Max riescono a ottenere tempi di autonomia ancora più lunghi dalle loro batterie.

Huawei P40 Pro Plus Smartphone straordinario con notevoli svantaggi

Huawei P40 Pro Plus  21

Un ottimo smartphone dopo l’altro: come il suo fratello, il P40 Pro, l’Huawei P40 Pro Plus è uno smartphone eccellente. 

Anche se Huawei P40 Pro Plus è un ottimo smartphone, deve affrontare tre sfide: non ci sono servizi Google, è molto costoso ed è quasi identico al P40 Pro.

Huawei P40 Pro Plus  23

Lo zoom digitale 100x e lo zoom ottico 10x sono chiari vantaggi del Huawei P40 Pro Plus, solo pochissimi utenti si sentiranno limitati dallo zoom digitale 50x del P40 Pro. 

Le restanti differenze in termini di funzionalità non compensano certamente il prezzo più alto: il doppio dello spazio di archiviazione, una ricarica wireless più veloce e un retro in ceramica invece di uno in vetro.

Il Huawei P40 Pro Plus non ha avuto molta scelta quando si trattava della mancanza di servizi Google

Tuttavia, questo inconveniente squalifica lo smartphone per gli utenti che si affidano a loro. 

Il Samsung Galaxy S20 Ultra è la prima alternativa che mi viene in mente: il modello base è significativamente più economico del Huawei P40 Pro Plus e viene fornito con i servizi Google, 5G e la stessa opzione di zoom 100x.

Huawei P40 Pro Plus  28

Huawei P40 Pro Plus – Smartphone 512GB, 8GB RAM, Dual Sim, Black Ceramic

  • Display: 6,58 “, 1200 x 2640 pixel
  • Processore: Kirin 990 2.86GHz
  • Fotocamera: cinque, 50MP + 40MP + 8MP + 8MP + TOF 3D
  • Batteria: 4200 mAh

Il Huawei P40 Pro Plus è lo smartphone più potente della serie P di Huawei, questa volta incorpora 5 obiettivi nella sua fotocamera posteriore.

Con uno schermo OLED da 6,58 pollici, Huawei P40 Pro Plus è alimentato dal processore Kirin 990 che incorpora la connettività 5G allo smartphone e accompagnato da 8 GB di RAM con 512 GB di spazio di archiviazione.

La fotocamera posteriore dell’Huawei P40 Pro Plus ha 50 MP, 40 MP, due obiettivi da 8 MP e TOF 3D, mentre la fotocamera anteriore è doppia, 32 MP + TOF 3D che funziona come un sensore biometrico per il rilevamento del viso. Huawei P40 Pro Plus completa le sue funzionalità con una batteria da 4200 mAh con ricarica rapida e wireless, corpo in ceramica, audio HiFi, lettore di impronte digitali sotto lo schermo ed esegue EMUI 10.1 basata sulla versione AOSP di Android 10, incorporando i propri servizi per sostituire Google.

Migliori Smartwatch 2020 Economici

Alcatel 3L 2020 Recensione : Smartphone con lunga autonomia e fotocamera da 48 MP!

Oppo Find X2 Lite Recensione : solido Smartphone di fascia media con una sensazione tattile debole

Oppo Find X2 Neo Recensione : Confusione di modelli su Oppo?

Samsung Galaxy A41 Recensione : conveniente nonostante il display Super AMOLED

🤞 Non perderti neanche uno dei nostri consigli!

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Link sponsorizzato
Huawei P40 Pro Plus Recensione
Huawei P40 Pro Plus Recensione
CloPopZeWXybtzFq
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: