OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

OnePlus 7T ha apportato un sostanziale aggiornamento rispetto a OnePlus 7, dalla configurazione hardware alla progettazione del Design.

Nella prima metà di quest’anno, OnePlus ha rilasciato due telefoni cellulari, uno era OnePlus 7 Pro con prestazioni fenomenali sul mercato e l’altro  OnePlus 7  con un’eccellente capacità complessiva sul mercato per 540€ circa.

Come modello di punta di fascia alta,  One Plus 7 Pro  ha dimostrato standard di altissimo livello sotto tutti gli aspetti. In particolare, lo schermo “Fluid AMOLED” ha un formato 20: 9 super alto e la frequenza di aggiornamento di 90Hz è diventata un punto focale.

Rispetto a OnePlus 7 Pro, da OnePlus 7 non è stato rimosso troppo dalla configurazione hardware principale come Snapdragon 855, UFS3.0, Sony IMX586, ecc. La differenza più importante è la brillante funzionalità del display della frequenza di aggiornamento a 90Hz,

Probabilmente OnePlus non pensava la frequenza di aggiornamento del display a 90Hz avrebbe causato una discussione così ampia e sarebbe diventato un “nuovo standard” per la valutazione dello schermo di un telefono cellulare. E questo è anche uno degli aggiornamenti chiave per  OnePlus 7T .

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

Schermo Notch Waterdrop, a 90Hz. 

In termini di effetti visivi frontali, non c’è quasi alcuna differenza tra OnePlus 7T e OnePlus7. Utilizza ancora una soluzione a schermo intero con una tacca a goccia, non la struttura pop-up motorizzata come OnePlus 7 Pro, ma ha ancora un rapporto di aspetto elevato. Inoltre, l’area “waterdrop” e il bordo dello schermo sono collegati da una curva, che lo rende armonioso.

Sebbene non sembri avere molta differenza, i parametri di OnePlus 7T sono stati notevolmente migliorati. Misura un display Full HD + AMOLED da 6,55 pollici (un po ‘più grande di One Plus 7) con una frequenza di aggiornamento di 90Hz e un ampio formato 20: 9 e una risoluzione di 2.400 x 1.080 pixel con rivestimento Corning Gorilla Glass 2.5D.

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

Vale la pena ricordare che lo schermo OnePlus 7T adotta una nuova generazione di materiali luminescenti AMOLED che possono ridurre il 40% della luce blu a onde corte ufficialmente e hanno superato la certificazione tedesca Reno Eye Comfort. Inoltre, supporta i protocolli HDR10 e HDR10 +, nonché una maggiore luminosità di picco di 1.000 nit, il che dovrebbe avermigliorato i contenuti ad alta gamma dinamica.

Concentriamoci sullo schermo della frequenza di aggiornamento a 90Hz del 7T. La frequenza di aggiornamento è 90Hz per impostazione predefinita, ma è possibile ridurla manualmente a 60Hz nelle impostazioni di visualizzazione, se lo si desidera. Rispetto ai due livelli di visualizzazione, la frequenza di aggiornamento di 90Hz può sembrare più reattiva e fluida. È difficile tornare indietro dopo averlo vissuto in modo immersivo.

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

( ▲ Foto  dalla China Geekpark)

Sebbene siano tutti schermi a 90Hz, l’ottimizzazione è diversa e quindi l’esperienza operativa. 

OnePlus ha migliorato il 7T sul suo processo touch e di disegno sensibile allo schermo per ridurre ulteriormente i tempi di risposta di ciascuna operazione di scorrimento. La sensazione reale è abbastanza fluida e scattante sullo scorrimento.

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

(▲ Foto dalla China Geekpark)  

Ogni interazione è eccezionalmente fluida e il gioco non fa eccezione. OnePlus ha annunciato che l’auto QQ è dotata della modalità 90Hz configurata su OnePlus 7 Pro. Ora, tranne la QQ, OnePlus 7T è applicabile anche a molti altri giochi, come PUBG Mobile, Games for Peace, Ace Force, BuildTopia, Cyber ​​Hunter, CrossFire e molti altri giochi.

Spendiamo altre due parole sulle applicazioni di gioco a 90Hz. Poiché la modalità frame rate elevata ha requisiti più elevati di resistenza e dissipazione del calore, dal punto di vista dei produttori di giochi, è prudente eseguire un frame rate elevato considerando l’esperienza di gioco di più giocatori.

Quindi ciò che possiamo vedere è che, sebbene per quanto riguarda l’hardware, OnePlus 7T è in grado di fornire un supporto sufficiente, per ora è limitato a diversi giochi mobili con un numero relativamente elevato di giocatori nei mercati. La situazione dovrebbe cambiare in futuro poiché verranno rilasciati più portatili con una frequenza di aggiornamento di 90Hz. Ma questo processo di cambiamento si basa su un maggiore lavoro di collaborazione delle imprese a monte e a valle per promuovere congiuntamente. 

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

Come la maggior parte dei telefoni di punta oggi, OnePlus 7T elimina anche il jack per cuffie da 3,5 mm. Tuttavia, è dotato di doppi altoparlanti che supportano Dolby Atmos e ha una grande apertura per gli altoparlanti nella parte superiore della scocca, in modo da poter ottenere un buon effetto sonoro anche quando il palmo blocca l’altoparlante inferiore .

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

Il motore a vibrazione Haptic è stato migliorato su OnePlus 7T, funziona meglio di OnePlus 7. Inoltre, questa volta, il 7T adotta anche una nuova generazione di schemi di impronte digitali dello schermo, ha prestazioni eccellenti nella precisione del riconoscimento e nella velocità di sblocco .

Dorso circolare della fotocamera con coperchio posteriore AG

Il colore posteriore della scocca è una parte individuale di OnePlus 7T. Ci sono due colori blu ghiaccio e argento glaciale da poter scegliere. L’articolo mostra la mia versione blu ghiaccio preferita e il colore effettivo è leggermente più chiaro di OnePlus 7 Pro del blu nebbia stella.

Dopo la serie Vivo NEX 3 e la serie Huawei Mate 30, OnePlus 7T è diventato il terzo con il design circolare della fotocamera, che è anche una notevole differenza rispetto a OnePlus 7.

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

Mentre i modelli di cui sopra sono tutti progettati con un alloggiamento circolare per videocamera, gli array di obiettivi per videocamera sono diversi. OnePlus dispone tre obiettivi orizzontalmente nel suo dosso circolare e un’unità flash. Lo scopo di questa disposizione è di ridurre il numero di aperture , mantenendo un’integrità relativamente migliore del corpo.

Per quanto riguarda l’effetto visivo, a prima vista può essere più o meno poco attraente a causa della superficie complessiva più ampia, ma si sente bene in mano per molto tempo. Per quanto riguarda il motivo per cui è fatto, non è difficile da capire.

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

Gli obiettivi multipli della fotocamera con disposizione orizzontale o verticale non solo influenzano la percezione generale della cover posteriore, ma hanno anche maggiori probabilità di toccare accidentalmente la fotocamera durante l’uso. È ipotizzabile che se il Nokia 9 PureView disponga le fotocamere in linea retta, potrebbe non esserci altro spazio al centro della sua cover posteriore.

I vantaggi del design circolare diventano evidenti. Fornisce spazio in entrambe le direzioni verticale e orizzontale. È possibile posizionare gli obiettivi della fotocamera completamente in quest’area. E se segui la precedente disposizione tradizionale, l’aspetto e la sensazione non sono così fluidi ed equilibrati come il design circolare. 

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

Fatta eccezione per la parte della fotocamera, c’è un’altra differenza rispetto a OnePlus 7: il processo di back cover. Utilizza la stessa cover posteriore in vetro opaco del OnePlus 7 Pro di Star Mist Blue, che è trattato con il processo di vetro AG di quarta generazione e si sente molto delicato nel palmo della mano.

La copertura in vetro può anche trasformarsi visivamente in diverse condizioni di illuminazione. Naturalmente, sil vetro opaco è più difficle lasciare le impronte digitali, il che lo rende amichevole per molti utenti che amano la pulizia. 

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

Vale la pena ricordare, dopo l’aspetto esteriore, è la sensazione tattile di OnePlus 7T. Sebbene all’interno sia presente il più potente Snapdragon 855 Plus, lo spessore della cover è controllato a 8,13 mm e il peso è di soli 190 g, il che lo rende più sottile e leggero rispetto a OnePlus 7 Pro e un telefono con la presa più comoda tra i recenti telefoni rilasciati sul mercato. 

Obiettivi extra grandangolari e teleobiettivi aggiunti a 48 milioni di scatti principali.

Come per la selfie cam, la 7T ha la stessa configurazione della fotocamera frontale del OnePlus 7: 16 megapixel, sensore Sony IMX471, apertura f / 2.0, sblocco facciale e selfie Beauty AI, ecc.

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

L’aggiornamento principale è la fotocamera posteriore. La fotocamera posteriore OnePlus 7 ha un obiettivo primario da 48 megapixel + un obiettivo con profondità di campo di 5 megapixel e, non esiste un obiettivo super grandangolare, che lo rende meno riproducibile. Ma è stato inventato per OnePlus 7T.

Sul retro di OnePlus 7T è montato un array di telecamere a triplo obiettivo. La fotocamera principale ha 48 megapixel, un sensore Sony IMX586, un’apertura f / 1.6 e stabilizzazione ottica ed elettronica. Il secondo obiettivo ultra grandangolare ha 16 megapixel, un sensore Sony IMX481, un’apertura f / 12.2 e scatta immagini di 117 gradi. Infine, il teleobiettivo da 12 megapixel ha un sensore Samsung S5K3M5, un’apertura f / 2.2 e uno zoom ottico 2x.

Oltre a ciò, OnePlus aggiunge anche una funzione super-shake al video (basata sull’obiettivo super grandangolare) per il 7T, che può essere attivato nell’interfaccia della fotocamera. L’ effetto anti-shake è perfetto. Allo stesso tempo, le modalità macro e super grandangolare migliorano sicuramente la registrazione video.

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz
OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz
OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz
OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz
OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz
OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz
OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz
OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz
OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz
OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

Infine, parliamo della modalità Super Night Scene del 7T. Come si può vedere dall’effetto dei nostri scatti reali, la regolazione non è “stupida”, ma cattura il più possibile l’effetto cromatico reale e i dettagli dell’oggetto garantendo una luminosità sufficiente dell’immagine. E l’output effettivo delle immagini di esempio sembra eccellente e impressionante.

Snapdragon 855+ e Warp Charge 30T

In Termini di configurazione hardware principale,  OnePlus 7T  è stato aggiornato a Snapdragon 855+ con RAM LPDDR4X da 8 GB e offre opzioni da 128 GB e 256 GB di spazio UFS 3.0.

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

Snapdragon 855 Plus ormai è familiare a tutti. Rispetto a Snapdragon 855, sono quasi identici dal punto di vista architettonico nella CPU. Ma il “Plus” ha migliorato le prestazioni della GPU del 15%. Inoltre, supporta Elite Gaming e offre prestazioni migliori rispetto alla scena di gioco Snapdragon 855.

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

Diamo un’occhiata ai punti di corsa di OnePlus 7T. Ann Bunny ha segnato 482.770 punti, il master Lu ha segnato 397.939 punti, il punteggio single-core Geekbench di 3.625 punti e il punteggio multi-core di 11.364 punti, a dimostrazione del fatto che il 7T può far funzionare senza problemi i grandi giochi mobili tradizionali sul mercato.

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

Dal lato del sistema operativo, OnePlus 7T è anche il primo ad adattarsi ad Android 10 con un nuovo OxygenOS 10.0. In questa versione, OnePlus ottimizza l’animazione e le scene interattive di uso comune, porta il controllo gestuale a schermo intero dello scorrimento indietro e aggiorna la “modalità di meditazione”, che ora supporta l’impostazione della durata, la condivisione con un clic di risultati “meditazione” e altre funzioni. 

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

Oltre a quanto sopra, OxygenOS 10.0 ha anche aggiunto un “collegamento” all’assistente vocale. Oltre alle normali funzionalità vocali, OnePlus si concentra sulla sua applicazione nella guida dell’auto, può darti in modo intelligente informazioni sul traffico in tempo reale. Secondo il funzionario, il tasso di sveglia a bordo può raggiungere il 93% e, anche con l’interferenza della musica e della navigazione esterne, può comunque raggiungere una precisione di riconoscimento superiore al 90%.

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

La durata della batteria è un fattore essenziale che interessa molto quando dobbiamo decidere l’acquisto di un telefono. Poiché le dimensioni dello schermo sono aumentate, anche la capacità della batteria di OnePlus 7T è aumentata da 3700 mAh a 3800 mAh. Nella modalità 90Hz, nei miei test, non ci sono problemi con l’uso regolare per un giorno. 

Mentre si tratta solo di un lieve miglioramento della capacità della batteria, l’altra aggiunta a OnePlus 7T è la ricarica rapida grazie alla tecnologia di ricarica “Warp Charge 30T” di OnePlus. Secondo il nostro test effettivo, può essere caricato dall’1% al 12% in 5 minuti, 36% in 15 minuti, 72% in 30 minuti e 60 minuti a pieno carico.

540€ – cellulare “più utile” 

Anche se nominalmente, OnePlus 7T che termina con la “T” è un aggiornamento di OnePlus 7, è quasi una riprogettazione completa su tutti i fronti, dall’aspetto alla configurazione hardware principale. Un miglioramento così grande è insolito nell’aggiornamento intermedio e nei derivati ​​correlati.

OnePlus 7T vs 7 Pro : display a 90Hz

Schermata della frequenza di aggiornamento a 90Hz, Warp Charge 30T, OxygenOS 10.0 basato su Android 10, Snapdragon 855+, USF3.0 e molte altre funzionalità sono tutte assemblate su OnePlus 7T, mostrando ancora una volta la sua ricerca dell’esperienza “Veloce e fluida” che il OnePlus sottolinea sempre.

E allo stesso tempo, continua la natura globale della precedente generazione di prodotti: NFC con funzionalità complete, nuovo motore lineare, frequenza di aggiornamento più rapida e ricarica del flash Warp 30T che supporta la ricarica rapida durante la riproduzione, ecc. Completamente funzionale e altamente descritto.

Ad eccezione di quanto sopra, sottile a 8 mm, leggero a 190 g che è attualmente raro, con il nuovo processo AG, OnePlus 7T ha un miglioramento significativo del comfort di tenuta e della disponibilità stessa.

In sintesi, come prodotto di punta, OnePlus 7T è nella posizione più alta in termini di prestazioni e processo, e non è troppo per giustificarlo con un nuovo benchmark di 540€

Infine, per quanto riguarda il prezzo, la versione da 8 GB + 128 GB di OnePlus 7T costa 433.07€ mentre la versione da 8 GB + 256 GB si aggira sui 644.10€ ,

 Oh, sì, dimenticavo OnePlus fornisce anche una custodia protettiva in fibra di aramide (Kevlar) che mi piace molto. 

Se vuoi avere il telefono più potente in assoluto, il OnePlus 7T è la strada da percorrere.

Sbloccato per l’uso in tutto il mondo. Assicurarsi che la rete locale sia compatibile. clicca qui Per la frequenza di rete del tuo paese. Si prega di verificare con il proprio operatore / fornitore prima di acquistare questo articolo.

La ROM su questo telefono supporta OTA e è multilingue.

Descrizione:


Oneplus 7T come smartphone presenta un schermo da 6,55 pollici ti offre un’esperienza visiva vivida e diversa. 4 telecamere, 48,0MP + 12,0MP + 16,0MP fotocamera posteriore e fotocamera anteriore 16,0MP, puoi goderti immagini con 2400 x 1080 alta risoluzione. Viene fornito con la maggior parte delle funzionalità che ci aspettiamo da un phablet, inclusi 8GB RAM 128GB ROM equipped with Android 10 Snapdragon 855 Plus e 3800mAh batteria grande capacità che puoi giocare a giochi più velocemente.

Caratteristiche Principali:


● Snapdragon 855 Plus per un prestazione veloce e stabile
● 6,55 pollici ottico AMOLED schermo, è più fluido per guardare pellicola
● UFS 3.0, aprire il software e giochi più agevolmente
● 48,0MP + 12,0MP + 16,0MP fotocamera posteriore, registrare i buoni momenti nella tua vita
● Batteria da 3800 mAh e carica flash Warp 30W

Connettività:


FDD-LTE: B1,2,3,4,5,7,8,12,13,17,18,19,20,26,28,29
TDD-LTE: B34.38.39.40.41
TD-SCDMA: B34,B39
WCDMA: B1,2,4,5,8,9,19
CDMA:BC0,C1
GSM: B2, 3,5,8

Xiaomi Mi Note 10

mi note 10

Xiaomi Mi

iphone 2020

smartphone 5G