Redmi K30, RedmiBook da 13 pollici, Redmi Router AC2100, Redmi Smart Speaker Play saranno lanciati insieme il 10 dicembre

Redmi K30, RedmiBook da 13 pollici, Redmi Router AC2100, Redmi Smart Speaker Play saranno lanciati insieme il 10 dicembre

Redmi il 10 dicembre ha lanciato il nuovo prodotto di punta della serie Redmi K30

Come sappiamo lo Xiaomi Redmi K20 è un dispositivo unico che ha rivoluzionato il mercato. Non solo ha portato le specifiche di fascia alta a un nuovo punto di prezzo più basso, ma è stata anche la prima ammiraglia economica di Xiaomi sotto Redmi.

Le navi ammiraglie di altri marchi non stanno diventando più economiche e l’ingresso di Redmi in questo spazio ha scosso le cose, iniziando anche una guerra dei prezzi.

Nella conferenza stampa post-lancio, Manu Kumar Jain , il vicepresidente di Xiaomi India, ha dichiarato che a quel prezzo non avrebbero potuto aggiungere altro alla serie Redmi K20. 

Questa è un’affermazione con la quale la maggior parte delle persone concorderebbe, considerando che è stato assemblato con il chipset Snapdragon 855 allora leader del settore, ha portato un display AMOLED senza notch, una grande batteria con ricarica rapida, un design in vetro premium, triple fotocamere sul retro e un jack per cuffie! Tutto questo per un prezzo di partenza inferiore a Rs 30.000.

Ma come accade con gli smartphone e la tecnologia in generale, realizzare il prodotto giusto è solo metà della storia; riuscirci con un prodotto ancora migliore in breve tempo è ciò che dimostra l’impegno di un marchio nei confronti di una linea di prodotti e del mercato. Con la barra in alto, Xiaomi dovrà portare un’altra ammiraglia killer nel segmento sub 30K spietato. Valutiamo quanto il Redmi K30 è pronto a farlo.

Ad ottobre, durante la conferenza stampa di Redmi 8 in Cina, il GM Lu Weibing di Xiaomi ha continuato a confermare che il Redmi K30 era già in fase di sviluppo e ha condiviso alcuni dettagli su cosa aspettarsi dalla prossima ammiraglia.

Data di uscita di Redmi K30 in India

Si dice che il Redmi K30 debutterà all’inizio del 2020 e sarà uno dei primi fiori all’occhiello. Alla fine arriverà in India nei prossimi mesi. Non è ancora stato confermato un chiaro lasso di tempo di avvio, quindi dovremo attendere maggiore chiarezza al riguardo.

La serie Redmi K20 tra le sue date di lancio cinesi e indiane ha visto una differenza di 6 settimane, e questo potrebbe continuare anche con il K30.

Alla Xiaomi Developers Conference, il CEO Lei Jun ha rivelato che la società avrebbe lanciato il Redmi k30 a dicembre con il supporto 5G. Il direttore generale di Redmi Lu Weibing in precedenza aveva indicato che il Redmi K30 sarebbe stato annunciato nel 2020, ma sembra che non sarà così. Tuttavia, potrebbe essere possibile che la società annunci il Redmi K30 a dicembre, mentre la sua variante Pro potrebbe essere lanciato all’inizio del 2020.

In Cina, il telefono è stato lanciato il 10 dicembre.

Design

Solo una settimana prima del lancio, abbiamo il nostro primo sguardo ufficiale al dispositivo. La parte posteriore sembra fatta di vetro, con quattro telecamere posizionate verticalmente. I cerchi decorativi possono essere visti anche intorno alle telecamere, ma quelli sono probabilmente solo per l’estetica.

La diapositiva mostra che il telefono ha cornici abbastanza sottili sui lati e nella parte superiore. Mentre il Redmi K20 non aveva una tacca, sembra che il Redmi K30 eliminerà il meccanismo della fotocamera per selfie a comparsa a favore di una tacca a due fori con due fotocamere per selfie. Sarà il primo dispositivo di Xiaomi con un display punch-hole. 

La costruzione AMOLED e lo scanner di impronte digitali in-display dovrebbero tornare. Con una risoluzione di 2.400 x 1.080, è anche confermato che stiamo osservando un rapporto di formato 20: 9 su 6,67 pollici.

Redmi K30, RedmiBook da 13 pollici, Redmi Router AC2100, Redmi Smart Speaker Play saranno lanciati insieme il 10 dicembre

Le immagini in diretta del presunto Redmi K30 fecero il giro su Internet, che mostrava un telefono con una doppia fotocamera a perforazione, non ci sono altri smartphone tradizionali sul mercato con una tacca a forma di pillola nell’angolo destro con un display piatto. Questo potrebbe benissimo essere il nostro primo sguardo al dispositivo.

Redmi K30, RedmiBook da 13 pollici, Redmi Router AC2100, Redmi Smart Speaker Play saranno lanciati insieme il 10 dicembre

Altre immagini live del dispositivo sono emerse su Weibo, ma rivestite in un caso di embargo pre-produzione. Tuttavia, la parte anteriore è ancora visibile che mostra il display alto con la doppia tacca del foro di perforazione.

Il display conferma anche alcuni altri elementi del Redmi K30 (Pro?). Il display può passare tra 60Hz e 120Hz frequenza di aggiornamento, che sarà una grande tendenza per il 2020. Le specifiche interne riconosciute dal benchmark AIDA64 suggeriscono l’uso di una GPU Adreno 618, il che implica che almeno una delle varianti è alimentato dalla GPU Snapdragon 730. L’ultimo screenshot rivela che verrà eseguito su MIUI 11, ma non è chiaro se sarà basato su Android Pie o 10.

Processore e prestazioni

Il Redmi K20 Pro era il telefono più economico con il chipset Snapdragon 855, mentre il Redmi K20 è stato il primo ad essere alimentato dallo Snapdragon 730. Voci precedenti suggeriscono che Xiaomi opterà per lo Snapdragon 865, ma un nuovo rumors afferma che Xiaomi opterà per un chipset MediaTek questa volta.

Se si vuole credere alle voci, questo sarà il secondo dispositivo principale di Xiaomi ad essere alimentato da un chipset MediaTek anziché da uno Snapdragon, il primo è il Redmi Note 8 Pro . Il nome del chipset non è stato ancora rivelato, ma verrà prodotto utilizzando un nodo 7nm.

MediaTek ha un chipset di punta in sviluppo che sarà ancora più potente dell’Helio G90T e dovrebbe essere prodotto in serie entro la fine dell’anno. Considerando che la piattaforma Snapdragon 865 deve ancora essere svelata ufficialmente, potrebbe non essere pronta in tempo per il Redmi K30 o potrebbe essere troppo costosa all’inizio.

Almeno una delle varianti sarà alimentata dal chipset Snapdragon 730. I risultati del benchmark AIDA64 trapelato menzionano l’inclusione della GPU Adreno 618, che è l’unica GPU conforme.

Redmi K30, RedmiBook da 13 pollici, Redmi Router AC2100, Redmi Smart Speaker Play saranno lanciati insieme il 10 dicembre

Con Qualcomm che ha annunciato il nuovo Snapdragon 765G abilitato per 5G, abbiamo potuto vederlo implementato su una delle varianti.

Un altro teaser ha confermato che il telefono ospiterà una grande batteria da 4.500 mAh con supporto per la ricarica rapida da 30 W, che caricherà il telefono completamente in un’ora.

Connettività 5G

L’altro motivo per scegliere il prossimo chipset MediaTek è la compatibilità 5G. Si dice che il chipset ancora da nominare sia significatamente più economico  dell’offerta 5G della concorrenza, e il Redmi K30 potrebbe quindi essere uno dei fiori all’occhiello del 5G che uscirà nel 2020.

Il telefono supporterà Dual 5G , rendendolo conforme alle modalità SA (Standalone) e NSA (Non Standalone) per una connettività teoricamente migliore basandosi sull’infrastruttura LTE esistente in cui la distribuzione 5G potrebbe non essere all’altezza.

Lo stesso chipset sarà disponibile anche in 4G per mercati come l’India dove il 5G potrebbe richiedere qualche anno in più per essere in linea, per contenere i costi. MediaTek ha confermato che il SoC debutterà nei mercati europeo e cinese nella prima fase, prima di arrivare in India.

Il CEO di Xiaomi Lei Jun ha dichiarato che a partire dal 2020 tutti i telefoni Xiaomi con un prezzo superiore a 2.000 CNY (20.000 Rs) avranno il supporto per le reti 5G. Ha continuato a rivelare che la società sta guardando almeno dieci smartphone con supporto 5G per il lancio il prossimo anno.

Il Redmi K30 ha presumibilmente superata la certificazione cinese CCC, dove è stato elencato come “telefono cellulare digitale 5G”. L’elenco indica anche l’inclusione di un caricabatterie rapido da 30 W.

Camera

Redmi K30, RedmiBook da 13 pollici, Redmi Router AC2100, Redmi Smart Speaker Play saranno lanciati insieme il 10 dicembre

Per la prima metà del 2018, inclusa la serie Redmi K20, la maggior parte dei telefoni Xiaomi aveva un primario da 48 MP, implementando il sensore di immagine Sony IMX 586. Tuttavia, i mesi seguenti li hanno visti portare i sensori di immagine da 64MP nel segmento economico e persino sensori da 108MP con telefoni come Mi Note 10 / Mi CC9 Pro. Non saremmo sorpresi di vedere Xiaomi portare uno di questi sul suo fiore all’occhiello. 

Il Redmi K20 era anche il telefono più economico del suo tempo per portare una tripla fotocamera composta da un grandangolo, un ultra grandangolo e un teleobiettivo, completando la lunghezza focale trifecta. Il Redmi K30 dovrebbe logicamente basarsi su questo con un teleobiettivo con uno zoom ottico più elevato . 

Una quarta fotocamera sotto forma di un sensore di profondità o di un macro sparatutto potrebbe anche fare la sua comparsa, poiché anche la maggior parte dei nuovi telefoni Xiaomi è imperniato su quello. 

Per quanto riguarda le doppie fotocamere selfie, aspettati uno sparatutto primario da 32 MP insieme a una fotocamera ultrawide per groufies.

Redmi K30, RedmiBook da 13 pollici, Redmi Router AC2100, Redmi Smart Speaker Play saranno lanciati insieme il 10 dicembre

Le immagini ufficiali di Redmi K30 Pro mostrano una configurazione quad-camera. La fotocamera principale sarà il nuovo sensore di immagine Sony IMX686 che ha una risoluzione di 60 MP prima del pixel-binning.

Oltre al nuovo prodotto di punta della serie K30 di Redmi,  saranno svelati insieme anche il primo router AC2100 di Redmi  e il primo altoparlante intelligente Redmi Smart Speaker Play.

Redmi K30, RedmiBook da 13 pollici, Redmi Router AC2100, Redmi Smart Speaker Play saranno lanciati insieme il 10 dicembre

Finora, le informazioni relative a Redmi Router  AC2100  e Redmi Smart Speaker Play non sono state ancora annunciate. Sappiamo solo che il Redmi K30, è il primo telefono cellulare 5G di Redmi, ha un display a doppio foro da 120Hz con una risoluzione di 2400 x 1080. 

Il Redmi K30 può adottare un SOC Qualcomm Snapdragon 5G e supportare la ricarica rapida SA / NSA a doppia modalità 5G e 30W.

Il nuovo 5G Redmi K30 è molto atteso. Il 4 dicembre, Redmi ha annunciato ufficialmente tre nuovi prodotti: il nuovo notebook RedmiBook da 13 pollici, Redmi Smart Speaker Play e Redmi Router AC2100.

Con il Redmibook 13 Redmi è entrato nel mercato dei notebook a schermo intero. Secondo la dichiarazione ufficiale di Xiaomi, il notebook a schermo intero Redmi ha il più alto rapporto qiualità / prezzo,

Si dice che il rapporto schermo-corpo di RedmiBook 13 possa superare il 90% e che i bordi sinistro e destro siano controllati entro 5 mm. È il primo prodotto a schermo intero nei notebook Xiaomi.

In termini di configurazione, la serie a schermo intero ha solo una dimensione di Redmibook 14 ed è divisa in quattro versioni principali: versione grafica discreta, versione migliorata, versione grafica integrata e versione Ryzen. La versione Ryzen più economica costa fino a 3199 RMB e la versione avanzata fino a 4999 RMB.

Redmi K30, RedmiBook da 13 pollici, Redmi Router AC2100, Redmi Smart Speaker Play saranno lanciati insieme il 10 dicembre

Il codice prodotto del Redmi Router è AC1200 e lo slogan ufficiale è “abbastanza fluido come lo scorrimento”, indicando che potrebbe essere un nuovo router che rompe il prezzo di riserva e supporta le funzioni WiFi 6.

Il poster promozionale di Redmi Speaker Play si basa sul tema “Let’s Play”, che comprende anche violino, tromba e batteria. Si dice che sia il primo prodotto con qualità del suono nella linea di prodotti per altoparlanti Redmi.

Redmi K30, RedmiBook da 13 pollici, Redmi Router AC2100, Redmi Smart Speaker Play saranno lanciati insieme il 10 dicembre

Nell’ampia famiglia Redmi, quale   prodotto Redmi ti aspetti di più?

Rapporto schermo-corpo

Xiaomi Mi Note 10

mi note 10

Xiaomi Mi

iphone 2020

Annunci