Editor choice

Oneplus Buds Z Recensione Migliori cuffie oneplus del 2021

Oneplus Buds Z Recensione Migliori cuffie oneplus del 2021

Hey! A proposito … tutti i link in questa pagina che portano a prodotti su Amazon sono link di affiliazione e guadagno una commissione se effettui un acquisto. Grazie in anticipo per il tuo supporto!

Cosa aspettarsi dagli auricolari TWS di seconda generazione Oneplus Buds Z?

I nuovi auricolari TWS utilizzano un driver dinamico, tecnologia wireless Bluetooth 5.0 e supporto per codec AAC e SBC. Inoltre, gli auricolari vantano una vestibilità comoda, supporto per la ricarica rapida e una buona durata della batteria.

Pertanto, propongo di iniziare la mia recensione approfondita per scoprire di cosa è capace il nuovo modello di cuffie e cosa aspettarsi da esso.

OnePlus Buds Z: Specifiche

Impedenza :
32 ohm
Unità driver :
driver da 10 mm
Connettività :
Bluetooth 5.0
Risposta in frequenza :
20-20000 Hz
Protocollo Bluetooth :
AAC e SBC
Batteria :
35 (450) mAh
Tempo di ricarica :
90 min
Connessioni :
Tipo C
Peso :
4,35 (40) grammi
Tempo di musica :5h

Oneplus Buds Z Design e costruzione

Come dicevo, la principale differenza tra le due generazioni è la presenza di auricolari sul nuovo modello di cuffia TWS. Inoltre, gli auricolari OnePlus Buds Z hanno ricevuto una leggera riprogettazione e ora sono di dimensioni leggermente inferiori rispetto alla prima generazione del marchio OnePlus.

Ad esempio, le dimensioni di un auricolare sono 38 x 23 mm e il peso è di circa 4,3 grammi. Pertanto, indossare la generazione aggiornata è diventato meno stressante.

Se parliamo della qualità delle prestazioni, tutto qui è a un livello abbastanza alto. Sebbene gli auricolari siano realizzati in plastica bianca lucida, la plastica stessa è di altissima qualità e praticamente indistinguibile dagli auricolari di punta di Apple. 

Posso anche notare che puoi facilmente fare sport con gli auricolari e persino correre con loro. Si siedono saldamente nel condotto uditivo e non avevo la sensazione che ora sarebbero volati via e si sarebbero persi. Inoltre, gli auricolari Buds Z hanno ricevuto una buona protezione dall’acqua secondo lo standard IP55. Cioè, non avrai paura di rovinarli per colpa del sudore o della pioggia leggera.

Sulla parte anteriore degli auricolari di seconda generazione di OnePlus, c’è un pulsante di controllo touch e un indicatore LED per il funzionamento. Nella parte inferiore della gamba c’è un foro per un microfono e all’interno ci sono contatti magnetici per la ricarica. Inoltre, qui puoi vedere il sensore di prossimità, che è responsabile della funzione di pausa automatica.

La scatola di ricarica ha ricevuto cambiamenti piuttosto forti rispetto alla prima generazione di auricolari TWS. La prima cosa da dire sulla scatola di ricarica è l’assemblaggio di alta qualità. Il coperchio si apre molto facilmente e senza molto gioco e la connessione magnetica è molto forte.

Un indicatore LED è stato installato sulla parte anteriore della scatola. Allo stesso tempo, sul retro della scatola, è presente una porta Type-C per la ricarica e un pulsante meccanico per il primo accoppiamento o reset. Noto anche che non c’è protezione dall’acqua nella scatola stessa.

Oneplus Buds Z Connessione e controllo

Come la precedente generazione di auricolari wireless OnePlus, il nuovo modello Buds Z ha ricevuto una versione Bluetooth 5.0 della connessione wireless. Inoltre a bordo puoi trovare codec audio AAC e SBC. Non ho sentito alcuna latenza durante i giochi o anche guardando i video su Youtube.
Individualmente, gli auricolari funzionano bene. Inoltre, gli auricolari hanno un’applicazione proprietaria e il vantaggio principale del programma è la possibilità di vedere il livello di carica della scatola come percentuale.

Ma il controllo touch rimane lo stesso della generazione precedente. OnePlus Buds Z puoi solo saltare le tracce in avanti o indietro, chiamare l’assistente vocale e riprodurre o mettere in pausa. Inoltre, lascia che ti ricordi i sensori di prossimità. Se durante l’ascolto si estrae uno degli auricolari dal condotto uditivo, la musica si interromperà e, se lo si reinserisce, la riproduzione riprenderà.

Oneplus Buds Z Qualità del suono e del microfono

All’inizio della recensione, ho già accennato al fatto che all’interno dell’alloggiamento degli auricolari OnePlus Buds Z viene utilizzato un driver dinamico. Ma di che grandezza è, non ho trovato nessuna informazione. Ma sento che è un driver dinamico da 10 mm.

Per quanto riguarda il suono stesso, c’è abbastanza riserva di volume e ascoltare la musica al 100% del volume è molto difficile, dato che si tratta di auricolari in-ear. Pertanto, ti consiglio di ascoltare la musica al 50% del volume in un luogo tranquillo, questo valore sarà sufficiente.

Anche le basse frequenze suonano bene, puoi trovare bassi leggeri in esse. Ma come al solito, vuoi sempre più bassi e più volume 🙂

I medi e gli alti sono ben regolati e suonano bene considerando il loro costo. Sì, non posso confrontare la qualità del suono con la prima generazione, poiché sono realizzati sotto forma di cuffie in-ear. Ma se confrontiamo i concorrenti, OnePlus Buds Z funziona molto bene.

Vale anche la pena raccontare un po ‘le tue impressioni sulla qualità del microfono. Nel complesso, gli auricolari hanno ricevuto una qualità tipica sia per la loro forma. Gli interlocutori mi hanno sempre ascoltato chiaramente e senza domande inutili, rumorosi.

Oneplus Buds Z Batteria 

Ogni auricolare OnePlus Buds Z ha una capacità della batteria di 35 mAh. Questo non è l’indicatore più alto, ma come ha dimostrato la mia pratica, la durata della batteria al 50% del livello di volume era di poco più di 5 ore.

Ancora una volta, noto che anche a un livello di volume del 50%, questo valore sarà sufficiente, poiché il margine del volume è alto. Inoltre, puoi utilizzare una scatola di ricarica con una capacità di 450 mAh e ottenere un’autonomia totale fino a 20 ore.

Un bonus è la presenza della ricarica rapida e per 10 minuti di ricarica degli auricolari, puoi ottenere fino a 2 ore di ascolto al 50% del volume. Una ricarica completa richiederà fino a 1,5 ore.

Oneplus Buds Z Conclusione

Gli OnePlus Buds Z sono auricolari leggermente modificati rispetto alla prima generazione. I miglioramenti sono andati in meglio, ma è difficile definirli globali.

Ad esempio, sul lato positivo, posso dire che il design è un po ‘più comodo rispetto al modello precedente, l’aspetto delle punte delle orecchie e la qualità del suono è migliorata molto.

Sul lato negativo, posso attribuirlo alla debole funzionalità dei controlli touch e non alla vestibilità più comoda.

69,99 disponibile
5 new from 69,99€
2 used from 64,37€
Amazon Amazon.it
Last update was on: 12 Aprile 2021 19:11

sony wf-xb700

qcy t8

oneplus 8T

oneplus nord n10 5g

1MORE AirFree

🤞 Non perderti neanche uno dei nostri consigli!

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

Link sponsorizzato
Oneplus Buds Z Recensione Migliori cuffie oneplus del 2021
Oneplus Buds Z Recensione Migliori cuffie oneplus del 2021
      CloPopZeWXybtzFq
      %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: