Best price

Samsung Galaxy Note20 Recensione Non sempre migliore del Note10

Samsung Galaxy Note20 Recensione
8/10 (Expert Score)
Product is rated as #1 in category Samsung

Hey! A proposito … tutti i link in questa pagina che portano a prodotti su Amazon sono link di affiliazione e guadagno una commissione se effettui un acquisto. Grazie in anticipo per il tuo supporto!

Il Samsung Galaxy Note20 costa più di $ 300 in meno rispetto al modello Ultra. Guardando la scheda tecnica possiamo individuare il risparmio effettuato dall’azienda, ma non è immediatamente chiaro se il più costoso Note20 valga davvero il costo o, cosa più importante, se valga la pena passare al Note20 dal Note10.

Il Galaxy Note20, successore del Galaxy Note10 , è il fratello minore del Samsung Note20 Ultra . A partire da $ 999 per il modello 4G costa circa $ 300 in meno rispetto all’Ultra, che ovviamente ha richiesto alcuni compromessi.

Prendiamo ad esempio la sua tripla fotocamera, che invece di un sensore da 108 MP è dotata di un sensore da 12 MP per l’obiettivo principale e manca dello zoom ottico periscopico. Il suo display Super AMOLED Plus manca del supporto per Dynamic OLED, che non è solo un passo indietro rispetto al Note20 Ultra, ma anche al suo predecessore, il Note10.

Per quanto riguarda la memoria e l’archiviazione, è dotato di 8 e 256 GB decenti. Sfortunatamente, non sono disponibili livelli di archiviazione più elevati e il Note20 manca anche del supporto microSD. E, ultimo ma non meno importante, optare per un modello 5G comporterà un sovrapprezzo di circa $ 100.

Samsung Galaxy Note20 Smartphone, Display 6.7" Super Amoled Plus Fhd+, 3 Fotocamere Posteriori, 256Gb, Ram 8Gb, Batteria 4300 Mah, Dual...

710,99 979,00 disponibile
9 new from 707,00€
Amazon Amazon.it
Last update was on: 10 Aprile 2021 22:32

Samsung Galaxy Note20 Specifiche Tecniche

Processore
Samsung Exynos 990 8 x 2 – 2,7 GHz, Exynos M5 / Cortex A-76 / Cortex-A55
Adattatore grafico
ARM Mali-G77 MP11
Memoria8 GB – LPDDR5
Schermo6.70 pollici 20: 9, 2400 x 1080 pixel 393 PPI, touchscreen capacitivo, supporto penna nativo, Super AMOLED Plus, Corning Gorilla Glas 5, lucido: si, HDR, 60 Hz
ArchiviazioneFlash UFS 3.1 da 256 GB, 256 GB – 221,6 GB liberi
Connessioni1 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 DisplayPort, Connessioni Audio: USB-C, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: giroscopio, accelerometro, sensore di prossimità, sensore hall, sensore geomagnetico, barometro
Networking802.11 a / b / g / n / ac / ax (a / b / g / n = Wi-Fi 4 / ac = Wi-Fi 5 / ax = Wi-Fi 6), Bluetooth 5.0, GSM / GPRS / Edge ( 850, 900, 1.800 e 1.900 MHz), UMTS / HSPA + (850, 900, 1.900 e 2.100 MHz), LTE (banda 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 12, 13, 17, 18 , 19, 20, 25, 26, 28, 32, 66, 38, 39, 40 e 41), Dual SIM, LTE, GPS
Batteria4300 mAh ioni di litio
Ricaricaricarica wireless, ricarica rapida / ricarica rapida
Sistema operativoAndroid 10
Comparto FotograficoFotocamera Principale: 12 MPix (1 / 1.76 “, f / 1.8, OIS) + 12 MPix (ultra grandangolare, 1 / 2.55”, f / 2.2) + 64 MPix (tele ibrida, 1 / 1.72 “, f / 2.0 , OIS), Camera2-API-Level: Full

Secondary Camera: 10 MPix (f / 2.2)
Caratteristiche aggiuntiveCasse: altoparlanti stereo, Tastiera: su schermo, 24 mesi di garanzia, DRM Widevine L1, certificato IP68, SAR testa: W / kg, SAR corpo: W / kg, senza ventola, impermeabile
Peso192 g
Prezzo725.59€ (prezzo Amazon)

Samsung Galaxy Note20 Plastica e Gorilla Glass 5

Il Samsung Galaxy Note20 è disponibile in tre colori: Mystic Bronze, Mystic Green e Mystic Grey. Rispetto al Note20 Ultra, il suo retro non è in vetro ma in plastica con un dosso della fotocamera che sporge di circa 0,95 mm. Di conseguenza, il Note20 oscilla notevolmente quando viene posizionato a faccia in su su un tavolo, anche se meno di suo fratello.

Samsung Galaxy Note20 Recensione
Samsung Galaxy Note20

La qualità costruttiva è superba. Tutti gli spazi sono stretti e coerenti, e i nostri tentativi di torcere e deformare il case hanno portato al minimo scricchiolio nel migliore dei casi. Il coperchio posteriore può essere leggermente abbassato. Il display è piatto, non si curva lungo i bordi ed è protetto da Corning Gorilla Glass 5. Nel complesso, il design è decisamente più boxer di prima.

Samsung Galaxy Note20 Recensione
Samsung Galaxy Note20

Secondo la sua scheda tecnica, il Note20 è certificato IP68 contro l’ingresso di polvere e acqua. Il vassoio SIM differiva visivamente dal telaio in metallo del nostro modello grigio e può contenere due schede Nano SIM. Come prima che la S-Pen fosse conservata all’interno del telefono, anche se lo slot è stato riposizionato da destra a sinistra.

Samsung Galaxy Note20 Recensione
Samsung Galaxy Note20

Samsung Galaxy Note20 senza microSD e jack audio

La connettività è al livello previsto dal dispositivo e sostanzialmente invariata rispetto al Note10.

Nominalmente, il dispositivo è dotato di una porta USB 3.2 Gen 1, che non è altro che un rebranding della porta USB 3.1 dello scorso anno. Oltre ai dati e all’alimentazione, trasporta anche segnali HDMI e DisplayPort e può essere utilizzato di conseguenza con il dongle appropriato.

Anche Samsung DeX rimane supportato e può essere utilizzato per connettersi in modalità wireless a display esterni tramite Miracast, questa funzione è stata resa disponibile anche tramite aggiornamento software al Note10.

La mancanza della porta microSD è stata una delusione. Samsung ha anche scelto di non includere un jack audio, un blaster IR e una radio FM.

Samsung Galaxy Note20 con fornitura di aggiornamenti a lungo termine

Il Samsung Galaxy Note20 viene fornito con Android 10 e One UI 2.5 interna di Samsung preinstallata. Oltre al Galaxy Store di Samsung abbiamo anche trovato precaricate diverse applicazioni di terze parti di Microsoft, Facebook, Netflix e Spotify, alcune delle quali non possono essere disinstallate ma solo disattivate.

Samsung Galaxy Note20 Recensione
Samsung Galaxy Note20

Anche i famosi strumenti S-Pen sono preinstallati. Estrarre la penna dal suo vano portaoggetti può avviare un elenco di app personalizzabile o un’app per le note. In alternativa, puoi comunque usare la penna per scrivere i tuoi pensieri direttamente sulla schermata di blocco.

Samsung Galaxy Note20 Recensione
Samsung Galaxy Note20

Come per il suo fratello maggiore Samsung assicura tre anni di aggiornamenti per il Note20. Dovrebbe quindi essere aggiornato fino ad Android 13, almeno in teoria.

Samsung Galaxy Note20 5G opzionale

La nostra unità potrebbe non aver supportato i moderni standard 5G, che è disponibile come extra opzionale, ma in cambio supporta un’ampia varietà di bande 4G / LTE. Dovrebbe quindi essere in grado di connettersi alle reti quando si è all’estero. Non abbiamo riscontrato problemi di connettività con la nostra unità di prova durante l’intero periodo di prova.

Il modulo Wi-Fi del Galaxy Note20 supporta Wi-Fi 6 con antenne MIMO e VHT80. Quando è collegato al nostro router di riferimento, ha gestito buone velocità di trasferimento in entrambe le direzioni, nonché una potenza e una portata del segnale decenti. A -51 dBm, stando proprio accanto al router, abbiamo riscontrato che la sua attenuazione è leggermente troppo alta.

I servizi di localizzazione supportati includono GPS, Glonass, BeiDou, QZSS e Galileo, che supportano tutti la modalità dual-band ad eccezione del GNSS russo e cinese. All’esterno, il blocco della posizione viene ottenuto molto rapidamente e la precisione all’interno è piuttosto elevata.

Durante il nostro solito giro in bicicletta intorno all’isolato, abbiamo lanciato il Samsung Galaxy Note20 contro un GPS Garmin Edge 500 professionale. La distanza totale coperta è di circa 7,5 miglia e la deviazione totale nella lunghezza della traccia registrata era di 150 m. Il Note20 ci ha posizionato occasionalmente oltre alla nostra traccia reale, il che era evidente solo se ispezionato da vicino, e ha fatto un buon lavoro nel complesso.

Samsung Galaxy Note20 Telefonia e qualità delle chiamate

Sugli auricolari, la qualità delle chiamate del Galaxy Note20 era eccellente. Purtroppo le voci erano notevolmente più silenziose e più ovattate in vivavoce, consigliamo quindi di utilizzare solo in ambienti molto silenziosi.

Il rumore ambientale è stato filtrato molto bene e il nostro interlocutore non ha sentito alcuna distrazione da parte nostra. L’unico effetto era che la nostra stessa voce risulta leggermente più ovattata.

Il Note20 supporta la doppia SIM con due schede SIM fisiche o una SIM fisica e una eSIM. Supporta anche i moderni standard di comunicazione come le chiamate Wi-Fi e VoLTE.

Samsung Galaxy Note20 con tele-zoom ibrido

La fotocamera frontale da 10 MP ha prodotto foto decenti. Tuttavia, ha applicato troppa sfocatura gaussiana e ha sbiadito leggermente i colori in modalità automatica.

La tripla fotocamera posteriore è composta da un grandangolo da 12 MP, un grandangolo da 12 MP e un obiettivo da 64 MP. Quest’ultimo è utilizzato per lo zoom ottico 3x / digitale 30x. Una configurazione che conosciamo già dal Galaxy S20 .

Quando viene utilizzato in situazioni quotidiane, il Note20 ha prodotto foto decenti con un’elevata gamma dinamica e una messa a fuoco nitida. A dire il vero, abbiamo preferito le sue foto alla luce del giorno a quelle scattate con il Note20U. Le differenze hanno iniziato a diventare evidenti con la luce sbiadita o durante lo zoom avanti e l’obiettivo ultra grandangolare era visibilmente peggiore e soffriva di sfocatura attorno ai bordi.

I video vengono registrati fino a 8K @ 30 FPS. Se preferisci frame rate più alti, dovrai accontentarti di 4K @ 60 FPS. La fotocamera supporta anche un super slow-motion (960 FPS) così come molte altre caratteristiche ben note.

Samsung Galaxy Note20 S-Pen senza punte di ricambio

A seconda del paese di acquisto, il Note20 viene fornito con 12 o 24 mesi di garanzia, che può essere ulteriormente ampliata tramite Care +. Include due anni di protezione contro i danni accidentali con costi variabili a seconda del paese di acquisto.

Samsung Galaxy Note20 Recensione
Samsung Galaxy Note20

Inclusi nella confezione troviamo un caricabatterie modulare USB-C da 25 W, un cavo USB, un auricolare, uno strumento SIM e la solita documentazione. Come con l’Ultra, non sono inclusi né gli strumenti necessari per il cambio né eventuali punte S-Pen di ricambio.

Samsung Galaxy Note20 Display piatto e meno oscillazioni

Il touchscreen capacitivo è molto fluido e reattivo. Le prestazioni del sistema erano ottime, ma avremmo voluto un pannello di frequenza più alta per una migliore reattività della S-Pen. Detto questo non abbiamo notato problemi o carenze nell’utilizzo quotidiano.

La penna stilo è identica a quella del Note10 e di costruzione e qualità previste. Il Note20 si è rivelato più adatto per prendere appunti grazie al fatto che è possibile utilizzare l’intera larghezza del display perché non si curva attorno ai bordi. Il dosso leggermente inferiore della fotocamera ha anche comportato una minore oscillazione quando il telefono è stato posizionato a faccia in su sul tavolo.

Il layout della tastiera è rimasto invariato. Si divide ancora in due in modalità orizzontale per un uso a due mani migliorato e più facile. Layout alternativi sono disponibili negli app store.

L’identificazione biometrica supportata include il lettore di impronte digitali in-display e una funzione di rilevamento del viso 2D. Entrambi hanno funzionato alla grande nei nostri test e hanno sbloccato il dispositivo molto rapidamente.

Samsung Galaxy Note20 Downgrade con vantaggi

L’ampio display da 6,7 ​​pollici non supporta più l’attuale tecnologia Dynamic AMOLED, ma la tecnologia Super ALMOED Plus leggermente più vecchia. Il risultato è una luminosità massima inferiore. Tuttavia, il Note20 rimane certificato HDR10 / HDR10 +, che quando si osservano i suoi risultati APL50 di 833 nit dovrebbe funzionare perfettamente. 

La disabilitazione del sensore di luce ambientale riduce la luminosità massima a soli 339 nit. All’inizio potrebbe sembrare molto basso, ma tieni presente che il sistema continuerà ad aumentare la luminosità in ambienti luminosi anche con il controllo manuale della luminosità abilitato ed è quindi in grado di aumentare la luminosità massima a più di 339 nit.

Grazie agli OLED i neri sono più profondi che possono essere. In cambio, gli utenti devono affrontare lo sfarfallio PWM tipico di questi pannelli. La frequenza PWM del Note20 è compresa tra 121,4 e 250 Hz, che è abbastanza bassa e potrebbe rivelarsi problematica per gli utenti sensibili.

Samsung Galaxy Note20 Recensione
Samsung Galaxy Note20

La luce diurna non è stata un grosso problema da affrontare per il Galaxy Note20 e lo smartphone si è rivelato molto adatto per l’uso all’aperto. Solo in giornate particolarmente soleggiate e luminose avremmo desiderato un display più luminoso. 

Samsung Galaxy Note20 Recensione
Samsung Galaxy Note20

Samsung Galaxy Note20 European con Exynos 990

Il Galaxy Note20 presenta un  Exynos 990 con 8 GB di RAM LPDDR5 e una  GPU ARM Mali-G77 MP11 .

Pertanto, Samsung utilizza ancora una volta il proprio SoC interno piuttosto che il SoC di fascia alta di Qualcomm per i dispositivi venduti in Europa. Questa è una pillola particolarmente amara da ingoiare considerando le differenze di prestazioni tra i due.

Il SoC stesso è un noto chip ad alte prestazioni che abbiamo già riscontrato in altri smartphone di punta del 2020.

Samsung Galaxy Note20 Trascinato verso il basso dal display a 60 Hz

Abbiamo valutato le prestazioni di gioco del Note20 insieme a GameBench . Le risoluzioni elevate non causavano alcun problema e il SoC era più che abbastanza potente per eseguire senza problemi tutti i giochi attuali.

In PUBG Mobile non siamo stati (ancora) in grado di selezionare la nuova impostazione Ultra HD e abbiamo riscontrato un notevole calo dei fotogrammi in HD. In cambio, Armajet ha funzionato perfettamente in ogni momento, nonostante non sia riuscito a raggiungere i 60 FPS costanti.

L’ampio display e i buoni altoparlanti del Note20 garantiscono un’ottima esperienza di gioco. Peccato che il display sia limitato a soli 60 Hz.

Samsung Galaxy Note20 con doppi altoparlanti

Quando è inattivo, il Galaxy Note20 è rimasto fresco al tatto. Anche sotto carico sostenuto si è riscaldato solo leggermente nella parte anteriore.

Usiamo l’app GFXBench per determinare il comportamento di throttling termico di un SoC in condizioni di carico elevato e costante. Utilizzando il test della batteria integrato nell’app, eseguiamo ogni scenario di benchmark 30 volte di seguito e registriamo i livelli di carica della batteria e il frame rate. Il Note20 si è comportato in modo molto coerente nel vecchio test T-Rex. Un’affermazione che non possiamo fare per il test di Manhattan più recente e più impegnativo durante il quale le sue prestazioni sono diminuite di circa un terzo.

Il Note20 utilizza due altoparlanti, uno dei quali si trova nella parte dell’auricolare e l’altro nella parte inferiore del dispositivo. Il panorama sonoro e l’esperienza audio complessivi sono piuttosto buoni nonostante i bassi fossero sottorappresentati.

Non si trova un jack per le cuffie e Samsung non include nemmeno un dongle USB. Le cuffie Bluetooth wireless sono supportate e il Note20 può connettersi nuovamente a due dispositivi Bluetooth contemporaneamente. I codec audio supportati includono SBC, AAC, aptX e LDAC.

Samsung Galaxy Note20 con 4.300 mAh

Nonostante il suo display più piccolo, il Galaxy Note20 consuma più energia del fratello maggiore, in particolare con la luminosità minima del display.

Utilizzando il caricabatterie da 25 W incluso, lo smartphone può essere caricato da quasi vuoto al 100% in 96 minuti. In alternativa, supporta la ricarica wireless e può caricare altri dispositivi tramite Wireless PowerShare.

Grazie alla sua batteria significativamente più grande, il Galaxy Note20 durerà più a lungo del suo predecessore, anche se ciò non è vero per tutti i casi d’uso. Ad esempio, ha superato il Note10 solo di pochi minuti nel nostro test Wi-Fi con luminosità del display normalizzata (150 nit).

Tutto considerato, il Note20 dovrebbe facilmente durare un’intera giornata per la maggior parte degli utenti. Come prima, gli utenti esperti dovranno cercare ricariche intermedie.

Samsung Galaxy Note20 migliore della sua reputazione

Quando si guardano le schede tecniche e si confrontano Note20 e Note20 Ultra fianco a fianco, il primo sembra richiedere alcuni compromessi. 

Ad esempio, il 5G non è disponibile nel modello di fascia bassa e il display a 60 Hz non si adatta alla sua classe. Il produttore coreano è andato anche oltre ed è regredito a una tecnologia di visualizzazione più vecchia rispetto al predecessore del Note20. 

Non sorprende che la reazione del tipico appassionato di tecnologia sia stata da qualche parte tra le sopracciglia alzate e un attacco di cuore moderatamente grave. La ciliegina sulla torta europea è il fatto che Samsung continua a utilizzare i suoi SoC interni più lenti per i dispositivi venduti in Europa, nonostante gli attuali SoC Qualcomm siano riusciti ad ampliare ulteriormente il divario di prestazioni.

Il Samsung Galaxy Note20 manca di alcune funzionalità che ci saremmo aspettati da un attuale smartphone di fascia alta. Tuttavia, il suo concetto generale rimane molto potente e forte.

Per mantenere le cose in prospettiva, il Galaxy Note20 rimane un potente smartphone di punta con un MSRP inferiore a $ 1.000. 

Se stai cercando uno smartphone potente con supporto S-Pen e garanzia di aggiornamento a lungo termine con un budget limitato, il Note20 potrebbe essere il dispositivo giusto per te. 

Il display piatto e la protuberanza della fotocamera più piccola rendono il lavoro con la S-Pen molto più comodo e, se non hai mai provato un display con più di 60 Hz, probabilmente non ti mancherà affatto. L’unico vero svantaggio è il display più scuro con l’ulteriore vantaggio di colori più naturali rispetto al modello Ultra.

Samsung Galaxy Note20 Smartphone, Display 6.7" Super Amoled Plus Fhd+, 3 Fotocamere Posteriori, 256Gb, Ram 8Gb, Batteria 4300 Mah, Dual...

710,99 979,00 disponibile
9 new from 707,00€
Amazon Amazon.it
Last update was on: 10 Aprile 2021 22:32

Samsung Galaxy Note20 Smartphone, Display 6.7" Super Amoled Plus Fhd+, 3 Fotocamere Posteriori, 256Gb, Ram 8Gb, Batteria 4300 Mah, Dual Sim + Esim, Android 10, Mystic Gray [Versione Italiana], Samsung

Prezzo: 710,99
as of 10 Aprile 2021 22:32
Acquista ora
Amazon.it
Il prezzo è troppo alto? Ti avvertiamo noi quando scende!*